sabato 9 gennaio 2010

Rinasce il Forbiciastro...


Riemerge il Forbiciastro dalla folta coltre di fumo presso cui si era incanalato nel lontano 1957... Ovviamente, la mia, è una provocazione di quella che fu una grande rubrica guidata da uno dei più validi (nonchè compianti) giornalisti italiani, Giovannino Guareschi, tra i pochi, come Montanelli e Biagi, a denunciare le anomalie del potere e di chi lo esercitava.
La mia presunzione (ammesso che ve ne sia) è quella di riproporre uno spazio ove, lontano dagli anni della presunta rinascita italiana post bellica, del boom economico e della contrapposizione ideologica tra destra e sinistra, si riproponga, possibilmente in maniera sintetica, una visione veritiera della vita che ci circonda senza nessun filtro sociale, religioso o politico ma con tanta ironia e umorismo come chi veramente vuole narrare i fatti nella sua essenza riesce a fare.
Se qualcuno afferma che ultimamente noi italiani abbiamo perso l'umorismo di fronte a certe bestemmie di tipo politico, questo spazio sarà anche un luogo deputato al ritrovo di questi sentimenti, magari miscelando l'umorismo tipico dei grandi giornalisti di un tempo (adesso abbiamo solamente scendiletto di destra o di sinistra la differenza non è mica tanta) alla realtà che circonda è che spesso diviene intellegibile solo se la si interpreta in maniera ironica e umoristica.
Che dire... le presentazioni sono state fatte, adesso, tocca anche a voi utenti dimostrarvi il vostro affetto, se sempre sarò in grado di meritarlo.
Un saluto a tutti!
Ps: L'immagine è tratta dal sito: news.provincia.parma.it

Nessun commento:

Posta un commento